mercoledì 22 novembre 2017

Convegno "I diversi volti dell'adolescenza: TRA CRISI NECESSARIE E RISCHI PSICOPATOLOGICI"

Associazione “Il girasole   π” Sede Legale : Via Casilina Vecchia n27 Roma-Sede secondaria Telese Terme (BN) CF  
L’evento formativo nasce con l’idea di mettere al centro l’adolescenza nelle sue specificità e criticità e  con un’attenzione rivolta agli adulti che sono al fianco degli adolescenti e alle istituzioni  che svolgono un compito educativo fondamentale, come la scuola che subito dopo della famiglia, rappresenta il principale riferimento educativo del mondo adolescenziale. L’evento formativo, infatti, è stato accreditato per le figure sanitarie (medici, psicologi, infermieri, fisioterapisti, tecnici della riabilitazione ect.) con 7 crediti formativi e tramite Eurosofia sarà riconosciuto anche come formazione per gli insegnanti. L’evento ha ottenuto, inoltre, anche il riconoscimento da parte dell’Ordine provinciale per 6 crediti formativi per gli avvocati. La scelta di organizzare un’ alta formazione sull’adolescenza  nasce dalle riscontrate difficoltà a gestire e ad interpretare l’attualità dei nostri adolescenti, delle loro vivacità e delle loro problematicità. L’adolescenza è di per sé una fase evolutiva   complessa che riveste nel  ciclo vitale di un individuo un’importanza fondamentale per le potenzialità di prosecuzione del proprio percorso di crescita in una direzione o in un’altra. Inoltre i fenomeni di  imitazione e di condizionamento in questa età attuale  ci impongono necessariamente di riflettere sui modelli culturali che questo tempo attuale propone. L’intento è di arrivare, per aiutare i più piccoli, a rafforzare il compito educativo e formativo che in primis la famiglia riveste nella crescita di un individuo psichicamente sano e subito dopo la scuola. L’associazione il Girasole nasce dalla volontà ed impegno di un gruppo di  psicologi clinici esperti in età evolutiva, a suo tempo compagni di laurea e formazione, di  affiancare le istituzioni pubbliche nella loro funzione fondamentale, per offrire spazi sempre maggiori di tutela dei minori attraverso anche un intervento sugli adulti, cercando di coprire i buchi vuoti lasciati a volte dalle istituzioni pubbliche preposte. Negli anni si configura come onlus aprendosi a varie figure professionale nella consapevolezza del fatto che le situazioni problematiche vanno sempre contrastate e possono essere superate attraverso un lavoro capillare di intervento multidisciplinare sia con  le figure professionali che tra le istituzioni preposte nel rispetto del ruolo e del mandato istituzionale che ognuno riveste nell’ambito della cura e crescita sana del bambino e dell’adolescente.
Avere l’onore di ospitare  il prof Ugo Sabatello pietra miliare della Neuropsichiatria infantile e  del Servizio di Via dei Sabelli di Roma con esperienza ventennale di intervento al fianco e a favore degli adolescenti nonché  la dott. Arianna Terrinoni sempre dello staff di Neuropsichiatria infantile di Roma e la dott.Laura Dalla Ragione dell’ASL Umbria 1 - Esperta a livello nazionale  sui disturbi del comportamento alimentare in adolescenza, referente e coordinatrice della rete per i DCA, è un grande onore per me nonché motivo di sollievo per andare oltre le bruttezze che la vita ci riserva.
La scelta inoltre  del 24 novembre non è casuale …si colloca all’interno di due date molto importanti quella del 20 novembre dichiarazione Onu dei diritti dei  bambini e quella del 25 novembre giornata internazionale contro la violenza sulle donne. Noi ci poniamo nel mezzo per essere nella sostanza capaci di promuovere interventi e servizi e contesti nutrienti per i nostri adolescenti che sono pur sempre specchio di quella crisi profonda  che questo momento storico sociale attraversa e per coloro che sono alle spalle degli adolescenti i loro adulti di riferimento, con l’augurio che cambiando la cultura possiamo cambiare anche le prospettive di crescita dei più fragili e dei più piccoli.
Posta un commento

Translate